Corpo, Movimento, Coscienza di sé. Implicazioni per la psichiatria. Vittorio Gallese

  “Esistono molti livelli diversi di coscienza di sè. Ne sono ovvi esempi la capacità di pensare al proprio corpo come proprio; di riconoscersi come portatori di stati mentali; di padroneggiare grammaticalmente l’uso del pronome in prima persona; di vedersi come un oggetto fra gli altri; di conservare ricordi del proprio passato; di costruire racconti […]

Continue Reading