Privacy Policy psicologia – Associazione Volontariato Onlus Associazione che si occupa di disturbi del comportamento alimentare e violenza di genere.

Le donne e la paura di non essere belle.

Standard sempre più difficili da raggiungere in cui occorre essere giovani, magre, toniche. Un ideale di perfezione imposto alle donne dalla società dell’apparire che incentiva insicurezza, senso di inadeguatezza e in alcuni casi anche problemi alimentari. Come uscire da questo circolo vizioso e sentirsi belle senza omologarsi? Ce lo spiega la psicologa che analizza per noi una delle 7 tipiche paure femminili che provocano ansia e impediscono di realizzarsi veramente, descritte dalla psicoterapeuta Michela Rosati nel suo libro La gabbia di carta .

[…]

Come comportarsi con chi soffre di un disturbo alimentare

Anoressia e bulimia sono mali invisibili da affrontare con estrema delicatezza, considerando le tutte le emozioni in gioco di chi ne soffre. Francesco Comelli, medico psichiatra e psicanalista, suggerisce come imparare a essere di vero supporto a una persona cara, che si tratti di vostro figlio o meno. […]

Il modo di pensare determina lo stato d’animo

Il modo di pensare determina il nostro stato d’animo, quindi, come pensiamo sarà anche come ci sentiamo. Non è quello che succede che ci fa sentire meglio o peggio, bensì è l’interpretazione interiore che facciamo degli avvenimenti a decidere se staremo meglio o peggio. […]

Consolare significa ascoltare senza giudicare

Tutti abbiamo bisogno di essere consolati in certi momenti, ma noi siamo in grado di consolare? A volte si è abituati a consolare in modo scorretto; oggi vi apriremo gli occhi su cosa significa davvero la parola “consolare”. Consolare significa ascoltare senza giudicare, significa esserci; ascoltare è accompagnare senza fare nulla”. (Bernardo Stamateas) Consolare è esserci nei momenti duri Leggi di piùConsolare significa ascoltare senza giudicare[…]