Privacy Policy speranza – Associazione Volontariato Onlus Associazione che si occupa di disturbi del comportamento alimentare e violenza di genere.

Come una nuova epidemia

Una vera e propria “epidemia moderna” che riguarda tre milioni e mezzo di persone in tutta Italia, a partire dai 12 anni fino ai 50: stiamo parlando dei disturbi del comportamento alimentare (Dca), ai quali il 15 marzo è dedicata la Giornata nazionale del Fiocchetto lilla. I Dca non sono patologie dell’alimentazione “ma dell’anima, disagi Leggi di piùCome una nuova epidemia[…]

IL BUCANEVE IN LIGURIA

l Bucaneve esporta in Liguria la propria esperienza e competenza maturate in tanti anni nel settore dei disturbi del comportamento alimentare. L’Associazione, nata al Trasimeno a sostegno di persone e famiglie coinvolte dalla malattia, si appresta ad aprire un proprio Punto di ascolto a Savona. La data di inizio attività è fissata per il 15 Leggi di piùIL BUCANEVE IN LIGURIA[…]

Covid e lockdown peggiorano l’obesità infantile

Eccesso di cibo di bassa qualità e i ragazzi sovrappeso sono in aumento: riguarda un ragazzo su 4. Erano 11 milioni nel 1975 nel 2016 sono diventati 124 milioni. Ne parliamo con Laura Dalla Ragione, presidente della Società scientifica per la riabilitazione nei disturbi alimentari (SIRIDAP), docente al Campus Biomedico di Roma e autrice del Leggi di piùCovid e lockdown peggiorano l’obesità infantile[…]

Per fronteggiare le richieste di aiuto, Il Bucaneve migliora il sito web e propone momenti di confronto e mutuo aiuto on line

Aumentano i disturbi alimentari tra i giovani, l’associazione Il Bucaneve si fa ancora più presente„ Oltre che comportare gravi perdite umane e una crisi economica e sociale senza precedenti, la pandemia ha inciso negativamente anche sui disturbi del comportamento alimentare in bambini e ragazzi, se è vero che nel 2020 si è registrato un 30% in Leggi di piùPer fronteggiare le richieste di aiuto, Il Bucaneve migliora il sito web e propone momenti di confronto e mutuo aiuto on line[…]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: